Biblioteca Invorio

La Biblioteca di Invorio nasce nel 1979, negli attuali locali di Casa Curioni, grazie alla buona volontà di alcuni compaesani. Dopo alcuni anni viene trasferita in Via Pulazzini fino alla definitiva ubicazione in Piazza Vittorio Veneto,1. Da una quindicina d’anni non ci si affida più al volontariato ma a personale qualificato, aggiornato e regolarmente retribuito. La bibliotecaria attuale è Mariangela Giarrusso Tassar, già educatrice presso asili nido e scuole dell’Infanzia. Ogni anno il Comune di Invorio stanzia per la sua biblioteca almeno 0,50 centesimi per abitante e la Regione premia l’impegno con altri rilevanti contributi.
Il patrimonio librario conta attualmente circa 8500 volumi, tutti inventariati in un catalogo interno, circa 4000, invece, sono stati anche catalogati dal Centro Rete in SBN e disponibili su www.librinlinea.it. Gli utenti dispongono di due postazioni internet gratuite. C’è il wi-fi.
Appuntamenti fissi:” Nati per leggere”, letture animate per bambini della scuola dell’Infanzia e Primaria, presentazione testi d’autore, spettacoli in collaborazione con il Comune.

Orari di apertura al pubblico:

lunedì 10.00/ 12.00 e 15.00/ 18.30; mercoledì 15.00/ 18.30; venerdì 15.00/ 18.30 e sabato 9.30/ 12.30.

Presidente:  Dott.sa Barison Monica

Assessore alla Cultura: Ileana Giaj-Tenua

Telefono: 0322 255033

Mail: bibliotecainvorio@libero.it